s.r.l.
Disgaggio Demolizioni Reti Barriere Ancoraggi Perforazioni Interventi straordinari Monitoraggio Ispezioni Rinverdimenti Protezioni Lavori in corda Lavori aerei Consulenze

 

Home
Su

MONITORAGGIO DI VERSANTI A RISCHIO

Il termine ha origine per indicare la vigilanza continua di una determinata situazione, mediante appositi strumenti che ne misurano le grandezze caratteristiche.

La tecnica alla base del rilevamento è il costante monitoraggio delle emissioni microacustiche delle rocce, monitoraggio eseguito attraverso sensori collegati a pannelli fotovoltaici che ricevono e mandano informazioni sullo stato della parete su cui sono montati. Le informazioni rilevate vengono in seguito registrate ed evidenziate su mappe dinamiche di rischio di crollo.

Tecnologia innovativa questa se messa a confronto con quella, ad oggi, operativa che permette, sì di gestire efficacemente le prime emergenze in caso di disastri idrogeologici, ma non prevede che gli eventi naturali vengano individuati con dovuto anticipo a seguito di cambiamenti sullo stato delle rocce.

I microspostamenti delle rocce possono anche esser monitorati da piccoli strumenti graduati ancorati tra una roccia e l'altra, l' eventuale spostamento verrà segnalato sull'asta graduata. In alternativa, delle lamelle in vetro possono servire alla stessa funzione, un micro spostamento produrrà la spaccatura del vetro, confermando il fatto dell' avvenuta movimentazione delle rocce monitorate.

 

Webmaster informa@bicio.eu  - Servizi video e fotografici by Marco Cantaloni
Copyright © 2007 Geologic di Faes Stefano
Ultimo aggiornamento: 04-02-13